Stare con Lui

La formazione spirituale va intesa non tanto come un ambito a se stante, quanto come una prospettiva che attrae e orienta la vita quotidiana del seminarista intorno a Cristo.

L’esperienza di fede è pertanto «il cardine» su cui poggia l’intera formazione in seminario. Il giovane intuisce che il Signore lo sta chiamando a seguirlo nella via del ministero in una esperienza di fede; in questo stesso clima matura anche la sua risposta alla chiamata: nell’amicizia con Gesù, nella progressiva evangelizzazione del cuore, perché sempre più e sempre meglio si disponga a corrispondere alla grazia di Dio.

In questo cammino è in gioco la verità della persona e il suo amore a Cristo ed è coinvolta la persona nella sua capacità di amare, pensare, desiderare: è qui la crescita, l’ascesi.

di Don Nicola Tonello 

I Seminaristi

Quest’anno la comunità è composta da venticinque seminaristi.

Mirco Meneghesso (Legnaro)

da sinistra: Antonio Varotto (Rio),

Matteo Melchiotti (Lion),

Giacomo Schiesaro (Mestrino) 

Gabriele Marcon (Rossano Veneto).

da sinistra: Marco Scagnellato (Camin),

Tommaso Bolognesi (Santissima Trinità),

Filippo Friso (Cattedrale) 

Matteo Belluco (Tribano)

 da sinistra: Alessandro Metello (Camin),

Marco Baggio (Cittadella)

Denis Tamiazzo (Pozzonovo).

da sinistra: Loris Bizzotto (Peraga),

Leonardo Lotti (Cecina),

Ivan Catanese (Perarolo), 

Francesco Trovò ( Vigorovea)

Dario Marchioretto (S. Giorgio di Perlena)

da sinistra: Davide Ciucevich (Roncaglia),

Ciro Greco (Palermo),

Alberto Pastorello (Conselve), 

Riccardo Benetti (Tombelle),

Cristiano Vanin (Conscio),

Fabio Spinello (Pontelongo)

Luca Susana (Lozzo Atestino)

Appuntamenti

TUTTI GLI APPUNTAMENTI
TUTTE LE NEWS

Vangelo del Giorno